Canddi
Skip to content


Marketing dei contenuti

Il marketing dei contenuti si è evoluto notevolmente nell'ultimo decennio circa. La maggior parte dei primi siti web ha enfatizzato le descrizioni delle caratteristiche e dei benefici. Poi alcuni innovatori hanno iniziato a fornire contenuti relativi alle fasi iniziali del processo di acquisto. Per esempio, hanno aiutato gli acquirenti a determinare se avevano effettivamente un problema o se avevano bisogno di qualcosa per risolvere il problema. Hanno anche aiutato gli acquirenti a confrontare le opzioni di acquisto in tutta la linea di prodotti e anche tra i concorrenti. Questi leader erano molto più orientati al cliente con i loro contenuti. 

In alcuni settori, tuttavia, il marketing dei contenuti è stato de rigueur per decenni. Per necessità concorrenziali, hanno creato meccanismi altamente sofisticati per la pianificazione e l'esecuzione di programmi di content marketing che servono i clienti e creano una differenziazione competitiva. Consentric ha condotto un'ampia attività di benchmarking con queste aziende per sviluppare la propria offerta di servizi di content marketing. Sebbene l'intera gamma di servizi non sia necessaria per tutte le aziende, le fondamenta del nostro approccio sono radicate nelle migliori pratiche.

Scaricare gratis

Clicca qui per scaricare un libro bianco sul marketing dei contenuti. Si tratta di un download molto popolare su questo sito. 

Il nostro approccio

Le due tabelle seguenti riassumono il nostro approccio al content marketing. Dividiamo il processo approssimativamente a metà, dove la prima metà enfatizza la pianificazione, e la seconda metà riguarda l'esezione. Mentre c'è una notevole sovrapposizione tra pianificazione ed esecuzione, e all'interno di ogni area, la grafica aiuta a illustrare la complessità che circonda un approccio globale al content marketing. 

Marketing dei contenuti
Marketing dei contenuti

Content Marketing Strategy & Budget

Consentric starts its content planning process with buyer’s journey and ecosystem studies. We work with the client’s prior research wherever possible, but few companies have buyer journey studies that define the role of content, and even fewer have ecosystem studies. Why is this information vital?

  1. Un'azienda non può essere centrata sul cliente nella formazione di una strategia di contenuti se non sa come i contenuti servono i clienti durante i loro viaggi.
  2. Un'azienda non può valutare la sua concorrenza nel mondo dei contenuti senza uno studio dell'ecosistema.

Diritti di decisione

I diritti decisionali si riferiscono alle numerose responsabilità e autorità che circondano la creazione, la pubblicazione e la promozione dei contenuti. Ad esempio, i product manager sviluppano i contenuti del blog per conto proprio e li inviano agli amministratori del sito web per la pubblicazione, oppure i loro contributi devono completare vari cicli di revisione e approvazione? 

Personale e premi

La pianificazione del personale dei contenuti si concentra su domande come: Il nostro staff è in grado di produrre i contenuti necessari per l'esecuzione della strategia dei contenuti o abbiamo bisogno di un supporto esterno? Quali capacità e competenze sono richieste? 

Anche quando le risorse interne capaci sono identificate come potenziali creatori di contenuti, spesso c'è un gap di motivazione: "Ho un lavoro fondamentale, che non include la gestione dei contenuti. Semplicemente non ho il tempo di scrivere blog". Questi problemi devono essere affrontati prima di assegnare i compiti di generazione di contenuti. Altrimenti non saranno completati, o saranno fatti male.

Content Marketing Systems & Processes

Sono disponibili numerosi sistemi di gestione dei contenuti. Quali sono in grado di soddisfare le nostre esigenze? Il processo di risposta a questa domanda inizia con la specificazione delle caratteristiche e delle funzionalità. Queste sono radicate nella strategia dei contenuti stessa, e da lì si legano ai diritti decisionali, al personale e ai premi.

Selezione dell'argomento

Mentre la strategia dei contenuti identifica i tipi di contenuti necessari, la domanda "Di quali contenuti abbiamo bisogno ora?" è in costante evoluzione e si basa su di essa:

  • Quale lavoro è stato completato fino ad oggi e quanto è stato efficace?
  • Abbiamo imparato qualcosa di nuovo che suggerisce un approccio diverso alla creazione di contenuti?

Content Marketing Research & Objectives

Il front-end della creazione di contenuti inizia spesso con la raccolta di materiale scritto precedente sull'argomento e il riconfezionamento per un nuovo contenuto. A volte questo è un approccio perfetto; può essere abbastanza efficiente ed efficace.

Altre volte, tuttavia, l'angolo più conveniente non è sempre il più efficace, soprattutto per quanto riguarda i contenuti. Se i contenuti devono aggiungere più valore e differenziare la vostra azienda, allora è necessario che si integrino e vadano al di là di ciò che è prontamente disponibile. Quindi, la maggior parte degli esercizi di generazione di contenuti deve iniziare con un certo livello di ricerca, anche se ciò significa rivedere il viaggio dell'acquirente e i risultati degli studi sull'ecosistema. La migliore ricerca di base include:

  • Quali sono i pezzi di contenuto più importanti?
  • Quali parole chiave utilizzano?
  • Quali concetti fondamentali vengono esplorati e quanto efficacemente sono rappresentati negli articoli?
  • Quali aggiunte e cancellazioni possiamo fare per creare un pezzo significativamente migliore e più potente?

Scrittura e grafica

Alcuni motori di valutazione SEO sono diventati piuttosto efficaci nel tracciare le caratteristiche chiave del contenuto, come la leggibilità e la focalizzazione, misurando la lunghezza media delle frasi, la costruzione delle frasi, l'uso di parole chiave e frasi, ecc. Questo è un buon inizio, ma altri aspetti del contenuto sono più impegnativi da valutare, come ad esempio: Quanto sarà interessante per il pubblico target? Aggiungerà valore aggiunto?

Per alcuni pezzi di contenuto, un tono informale e conversazionale è più appropriato. Altri pezzi hanno bisogno di uno stile di scrittura più strutturato per trasmettere concetti più complessi e interrelazioni.

Anche la grafica gioca un ruolo fondamentale, non solo per il pezzo di contenuto in sé, ma anche per la sua promozione. I test di varie grafiche nel corso del tempo possono aiutare a identificare le caratteristiche grafiche più interessanti all'interno del vostro ecosistema.

Campagne di pubblicazione e promozione

Molte aziende partono dal presupposto che l'unico veicolo di pubblicazione rilevante sia il proprio sito web. Tuttavia, abbiamo scoperto che i siti web indipendenti possono essere un potente canale di distribuzione di contenuti aggiuntivi. I siti curati in modo indipendente aggiungono credibilità e diversità di contenuti.

Un altro problema comune è quello di pubblicare i contenuti e poi lasciarli lì. Perché prendersi la briga di creare grandi contenuti e poi lasciarli lì come il proverbiale albero caduto nel bosco, se nessuno li legge? Di norma, tutti i contenuti hanno bisogno di una qualche forma di promozione. Questo può andare da un'inserzione in cima alla pagina del blog di un'azienda, agli annunci sulla barra laterale, agli annunci sui social media.

Le campagne di content marketing hanno una gamma infinita di opzioni. È necessario un regime di test costante per scoprire cosa genera i più alti livelli di clickthrough, ordini e ritorni.

Old man reading office files - Consentric Marketing